Mario Borghezio sull'arresto di Ratko Mladic

« Per me Mladic è un patriota»


L’europarlamentare della Lega Mario Borghezio, intervistato da Radio 24, ha commentato così l’arresto dell’ex comandante dell’esercito serbo Ratko Mladic:
«Non ho visto le prove, i patrioti sono patrioti e per me Mladic è un patriota. Quelle che gli rivolgono sono accuse politiche. Sarebbe bene fare un processo equo, ma del Tribunale dell’Aja ho una fiducia di poco superiore allo zero. I Serbi avrebbero potuto fermare l’avanzata islamica in Europa, ma non li hanno lasciati fare. E sto parlando di tutti i Serbi, compreso Mladic. Io comunque andrò certamente a trovarlo, ovunque si troverà».

 Mladic è accusato dal Tribunale Penale Internazionale per l'ex-Jugoslavia, insieme a Radovan Karadžić, di genocidiocrimini di guerra e crimini contro l'umanità.
Merita si un giusto processo, e una condanna esemplare ma chi lo può giudicare se non un tribunale?.....ma dimenticavo ....Berlusconi non ha fiducia nella Magistratura Italiana, Borgherzio non ha fiducia nel Tribunale del''Aja.
Poi sono quelli che dicono che Pisapia è un'estremista!
Questi sono i nostri rappresentanti!

Commenti