E IL PREGIUDICATO DISSE: “ABBIAMO UN MINISTRO”


                                    FEDERICA GUIDI, UNA DELLE SUE PUPILLE,
                                    PROMOSSA ALLO SVILUPPO ECONOMICO
  Lunedì scorso a cena ad Arcore da Berlusconi, forse per parlare anche di una sua possibile candidatura con Forza Italia alle prossime europee. Ieri il Cavaliere che pare abbia detto ai suoi: «Abbiamo un ministro pur stando all’opposizione ». Su Federica Guidi, neo ministro dello Sviluppo Economico con delega anche alle Comunicazioni
, tv comprese, è già bufera. Perché c’è pure un potenziale conflitto di interessi per via delle commesse dell’azienda di famiglia, la Ducati Energia, con Enel, Poste, Ferrovie.
Già che la nomina della ministra Guidi allo sviluppo, non è buon indizio sull’obbiettivo del governo, visto che ha delocalizzato (Croazia,Romania e India) tutte le produzioni dell’azienda di famiglia …. (Ducati Energia spa)

Commenti