l’unità di misura per i due pesi.

Siamo in molti a concordare che quegli applausi siano un insulto. Un insulto senza conseguenze ovviamente, a nessun PM verrà in mente di chiedere sei mesi di carcere per una cosa del genere. Se la platea fosse stata composta da NO-TAV che applaudivano degli assassini cosa sarebbe successo?

3nding

No Tav, pm chiede 6 mesi per militante che chiamò “pecorella” un carabiniere

Commenti