Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

..rinnovamento!

trova le differenze

Matteo Salvini e il Supermercato Europa

Beh Matteo, il Supermercato Europa ti paga profumatamente e tu fai poco o niente, visto che sei tutto il giorno in televisione, e sappi che ci riteniamo fortunati a non doverti dare alcun compenso per questo, altrimenti ci costeresti più di Francois Henri Pinault (il proprietario della Gucci)



Non esistono pasti gratis

Mikko Hypponen (F-Secure):Internet sta andando a fuocoSotto qualche passo dell'interessante articolo. cliccate sul link per leggerlo tutto.
Non esistono pasti gratuiti; non esistono motori di ricerca gratuiti; non esistono depositi nel cloudgratuiti; non esistono webmail gratuite; le uniche cose su Internet che sono davvero gratuite sono cose come il kernel di Linux e i progetti open source. La maggior parte delle cose che vengono chiamate “gratuite” non è affatto gratuita.
 Non esistono app gratuite.

 Sappiamo che tutti i negozi di app sono pieni di app gratuite; nessuna di esse è gratuita. 
Lo vedete quando ne scaricate una semplice, come un'applicazione che fa diventare il vostro telefonino una torcia, ma quando date un'occhiata più da vicino a che tipo di diritto o permessi richiede al vostro dispositivo vuole sapere dove siete e accedere ai vostri contatti e a Internet, ovviamente.

Perché una torcia dovrebbe averne bisogno?





http://attivissimo.blogspot.ch/2014/12/mikko-hyppo…

Attento Francesco!

Che strano

io fascista?

“- Non sei mica fascista? - mi disse.
Era seria e rideva. Le presi la mano e sbuffai.
 -Lo siamo tutti, cara Cate, - dissi piano
 - Se non lo fossimo, dovremmo rivoltarci, tirare le bombe, rischiare la pelle.
 Chi lascia fare e s’accontenta, è già un fascista.

— Cesare Pavese, La casa in collina 

idee regalo

qualcuno glielo dovrà spiegare

Che poi, un giorno qualcuno glielo dovrà spiegare Salvini e sopratutto a coloro che mettono "mi piace" che il presepe è la rappresentazione di una famiglia di migranti...Quanta tristezza!

e il bue?

Anche Babbo Natale s'incazza!

Siamo noi che ringraziamo te, Silvio...

Filosofia napoletana

e questa è la risposta quando ho chiesto a Carmine, un mio amico napoletano se avrebbe mai votato Salvini:
“Puo’ mettere o’ rum che vuoi, nu strunz’ nun po’ addiventà babbà”
— una cosa è certa: un polentone come noi non raggiungerà mai il livello filosofico dei napoletani.....

Beni primari

La maggior parte delle vittime di questo sistema                          continua a votare per i propri aguzzini.

Occhio alla data!

il rischio c'è!

L'anno del selfie...

fiducia nei leader

Ho detto tutto

Inevitabile

poveri bambini velenosi

piselli col dito

Classe ed eleganza

culochetrema:                 eleganza. Classe ed eleganza

questione di meritocrazia

Strategia standard

Rivoluzione? Rivoluzione?!

Rivoluzione? Rivoluzione?! Per favore, non parlarmi tu di rivoluzione. Io so benissimo cosa sono e come cominciano: c’è qualcuno che sa leggere i libri che va da quelli che non sanno leggere i libri, che poi sono i poveracci, e gli dice: “Oh, oh, è venuto il momento di cambiare tutto” (…) Io so quello che dico, ci son cresciuto in mezzo, alle rivoluzioni. Quelli che leggono i libri vanno da quelli che non leggono i libri, i poveracci, e gli dicono: “Qui ci vuole un cambiamento!” e la povera gente fa il cambiamento. E poi i più furbi di quelli che leggono i libri si siedono intorno a un tavolo, e parlano, parlano, e mangiano. Parlano e mangiano! E intanto che fine ha fatto la povera gente? Tutti morti! Ecco la tua rivoluzione! Per favore, non parlarmi più di rivoluzione… E porca troia, lo sai che succede dopo? Niente… tutto torna come prima!

Giù la testa (Sergio Leone, 1971)

Con Salvini preinstallato!

Lettera a Matteo Salvini

Caro Matteo Salvini, ti scrivo questa lettera per chiedere il tuo aiuto. Si tratta di un extracomunitario accusato di due stupri. Il primo, dodici mesi fa, di una minorenne sudamericana all’uscita da una discoteca. Il secondo, a luglio di quest’anno, una ragazza rumena. Ma nonostante le due violenze sessuali di cui era accusato, incredibilmente, per l’extracomunitario Jerelle Lamarcus Gray non è stata disposta la custodia in carcere.
Così, nella notte tra venerdì e sabato l’extracomunitario ha potuto tentare un nuovo stupro: ha avvicinato una 27enne – anche lei, come una delle precedenti vittime, incinta – e l’ha aggredita mentre chiedeva una prestazione sessuale, che non ha però ottenuto. Poi ha aggredito un’altra donna e l’ha anche colpita al volto.
Dopo queste terribili notizie, sono sicuro che ci metterai la faccia per denunciare questo schifo intollerabile.
Grazie dell’attenzione, fammi sapere quando organizzerai la protesta.

ps. dimenticavo di dirti, caro Matteo, che quell’extracomun…

Catapulte?

L'asino sta arrivando...

hanno smesso di vergognarsi

Questo vince tutto!

Parliamone

corallorosso

SI, HO STATO IO……!!!

Do’ il mio permesso alla Polizia, ai Carabinieri, ai Servizi Segreti, alle Guardie Svizzere, al Priorato di Sion, a Jeeg Robot d’acciaio, agli Abitanti della Terra di Mezzo, ai Goonies, al Bianconiglio, a Topolino e tutta la Walt Disney, a Walker Texas Rangers, ai Vendicatori, a The Matrix, ai Massoni, agli _illuminati, ai Rettiliani, ai Grigi ed infine al grande Cthulhu, di guardare tutte le stronzate che pubblico su Facebook.
E nella consapevolezza che la mia privacy è finita quando ho comprato il primo smartphone e che in questo paese ha più probabilità di andare in galera un blogger per diffamazione che un politico per corruzione, prima di essere incolpato dell’omicidio di Kennedy, della morte di Marylin, dell’11/9, del riscaldamento globale, della crisi finanziaria,e della ormai imminente fine del mondo, volevo semplificare a tutti la vita dichiarando quanto segue:
SI, HO STATO IO……!!!
E nel ricordarvi che qualsiasi dichiarazione facciate non ha alcun valore legale, e che il contrat…

tap tap

eppi auar

L’OMOSESSUALITÀ SI PUÒ CURARE!

                                        CLAMOROSO: L’OMOSESSUALITÀ SI PUÒ CURARE!!!

                                                 GUARDA UN SECONDO QUESTA FOTO

                                                      …pensi ancora di essere omosessuale?


E' tutto finito!

Provate a dire che non ha ragione!

Il vecchio filosofo Bauman: ora dite tutto quello che volete sul suo conto,  ma non dite che non abbia ragione!